SHV/FSVL
Menu

Regio South News

Ticino Minileague Cup

OLC Fliegen in Fiesch & Campionati Ticinesi

Manuel Croci, 6. July 2006
Am letzten Samstag fand das dritte “Ligafliegen” des Regio Kaders Süd in Fiesch statt. Dieses Mal war OLC fliegen angesagt, die Prognosen sahen sehr viel versprechend aus und so trafen wir uns schon um 08:40 bei der Eggishornbahn. 5 Piloten aus dem Regio Kader, 3 Gäste und meine Wenigkeit waren anwesend. Um 09:30 wurde dann am Startplatz das Briefing gemacht: das Wetter wurde gemeinsam besprochen, das neue Rückmeldesystem CCSS-comp wurde erläutert sowie ein Paar Tips über das Fluggebiet gegeben... die meisten flogen zum ersten Mal in der OLC-Mekka ! Ich wollte natürlich mit gutem Beispiel vorangehen und so startete ich um 10:40 los, sobald die erste Thermik einsetzte. 204 km und 10 Stunden später landete ich wieder in Fiesch, wo ich die ersten glücklichen Gesichter traf. Die Fiesch-Neulinge waren alle vom Fluggebiet begeistert, die meisten flogen bis zum Grimsel und zurück und jeder konnte etwas Neues lernen. Die beste Strecke wurde von Elia Deschenaux geflogen: 156km FAI-Dreieck !! ... so konnte unser Club wieder ein Paar Punkte sammeln. Am nächsten Wochenende finden die Tessiner Meisterschaften statt (siehe unten). manuel ------------------------------------------------ Miniliga al Campionato Ticinese 8 e 9 luglio 2006 Fine settimana di competizione a sud delle alpi. Infatti il club Volo Libero Ticino organizza sabato e domenica 8-9 luglio 2 manches del campionato ticinese. Si comincia sabato 8 luglio nell\'ambiente alpino di Carì, con ritrovo puntualissimi alle 8:30 nel posteggio dell\'ospedale di Faido (venendo dall\'autostrada giunti nella piazza principale di Faido svoltare a destra, proseguire fino in cima al paese). Conferma a partire da venerdi 7 alle 20:00 solo sulla segreteria del Volo Libero Ticino 079 715 09 56. Domenica 9 seconda manche, dettagli sempre sulla segreteria del Volo Libero Ticino a partire da sabato 8 ore 20:00. Tutti i dettagli nel programma completo (vedi e-mail). Portare tutto il materiale in perfetto stato compreso il cavo del GPS. Vi aspettiamo numerosi e agguerritissimi! Comitato VLT & Matteo Dotta
Ticino mini league Cup

2nd Task Ticino Minileague Cup

Manuel Croci, 21. June 2006
Am Sonntag 18.6 hat am Monte Generoso der zweite Task vom Regio Kader Süd stattgefunden: erste Bahn am Generoso, Bojen Eingabe noch in der Bahn, sofort-Briefing mit kurzem Task und 2 Std. max. um die 17.3 km Aufgabe zu fliegen (Landing Deadline 13:30). Die Gewitter haben gedroht ! Rangliste: 1. Elia Deschenaux 2. Michele Schäfer 3. Matteo Dotta Hier der Bericht vom Tagessieger. Keine ital. Kenntnisse ? -> babelfish.altavista.com ------ Dopo gli innumerevoli week-end passati a terra a causa del maltempo, domenica 18 giugno riusciamo finalmente ad organizzare una piccola gara. La meteo non é comunque delle migliori: tempo instabile con possibili sovrasviluppi temporaleschi durante il pomeriggio. Dobbiamo allora sfruttare le prime ore termiche della giornata per evitare di trovarsi in volo quando la situazione potrebbe degenerare. Su proposta di Manuel ci troviamo alle 10 alla stazione di Capolago per salire al Mte Generoso con il primo trenino della giornata. Per velocizzare il tutto, già durante la risalita memorizziamo i waypoints necessari sui nostri GPS. Una volta in decollo la meteo ci sembra subito chiara poiché alle 11 la copertura nuvolosa (cumuli) é già piuttosto estesa ... questo conferma il fatto che dobbiamo sbrigarci! Alcuni piloti decidono persino di decollare e scendere subito a valle. Come c\'era da attendersi, al briefing scopriamo che la task sarà piuttosto corta: percorso di 17km (Mte Generoso -> \"Balunin\" -> Sagno -> \"Balunin\" -> Stand di tiro di S. Martino) del tipo \"race to goal\" con partenza in aria alle 11.50. Mentre veniamo a conoscenza di queste informazioni sono le 11.40, dunque non ci resta molto tempo e decolliamo nei minuti seguenti. Conoscendo la zona meglio di altri decido di partire direttamente senza fare quota. Come d\'abitudine la cresta che porta al \"Balunin\" tiene bene e così sono il primo a passare la linea di start e a raggiungere la prima boa. Mi dirigo in seguito verso il Caviano. Il bel cumulo che lo sovrasta mi fa sperare di riuscire ad agganciare subito e ad andare in base senza problemi. In questo modo potrei in seguito portare a termine il percorso quasi unicamente in planata. Pura illusione, la termica debole e irregolare che trovo non mi permette di fare quota rapidamente e vengo raggiunto da altri piloti. L\'aria non é più così instabile come pensavo ... Dopo quasi una decina di minuti partiamo in quattro verso Sagno. Raggiunta questa seconda boa ritorniamo verso il Caviano dove solitamente si riesce a veleggiare senza problemi, ma sfortunatamente questo non succede. Continuiamo così ad avanzare pur essendo sempre più bassi ... fin sopra i tetti di Salorino. Quasi convinti di dover andare ad atterrare, una termica salvatrice ci permette di riguodagnare la cresta, che con un po\' di fortuna riesco a raggiungere per primo. Da qui in poi mi é bastato seguirla per arrivare di nuovo al \"Balunin\" ed in seguito planare fino in goal seguito da Michi Schäfer, Matteo Dotta, Michi Hodel e Matteo Monzeglio. Il ritrovo é finito al Lido di Capolago dove - oltre ad aver scaricato le traccie GPS - abbiamo cercato di analizzare un po\' in dettaglio tutti gli aspetti della giornata. Soddisfatti ci siamo salutati sperando di poter ripetere prossimamente delle giornate simili.
Seite: 2345678
Total: 127 Einträge